Dirotta i binari

Son fermo alla stazione aspetto di vedere il treno

Son fermo alla stazione aspetto di sentire il treno

Vorrei tanto farlo a pezzi ma non posso farne a meno


Un treno sta partendo e va nel posto che io sogno

Un treno sta partendo e va proprio dove sogno

Io anche oggi vado dove mi ordina il bisogno


E sembra d' essere spettatori del proprio destino

Che spreco guardare la vita da dietro un finestrino


E sui vagoni il gregge indifferente

Stipato al caldo con più pancia che cervello

Bela le lodi dei viaggi ferroviari

E il treno corre e noi facciam finta di niente

Ma a me non basta un viaggio comodo al macello

E grido forte: "Dirotta i binari"


Un fischio mi attraversa ed il fumo vela il cielo

Un fischio ci attraversa e fumo nero oscura il cielo

Il treno inghiotte un carico di bestie senza pelo


E sembra d' essere spettatori del proprio destino

Che spreco guardare la vita da dietro un finestrino


E sui vagoni il gregge indifferente

Stipato al caldo con più pancia che cervello

Tesse le lodi dei viaggi ferroviari

E il treno corre e noi facciam finta di niente

Ma a me non basta un viaggio comodo al macello

E grido forte: "Dirotta i binari"

comments powered by Disqus