Il Blog
Volano scintille...

"Fino a quando gli uomini non avranno imparato a discernere, sotto qualunque frase, dichiarazione e promessa morale, religiosa, politica e sociale, gli interessi di queste o quelle classi, essi in politica saranno sempre, come sono sempre stati, vittime ingenue degli inganni e delle illusioni"

Una frase in bocca a tutti da un decennio abbontante è che, finita l' epoca delle ideologie (pare che questa sia la premessa indispensabile per un discorso moderno, serio e scientifico: ne abbiamo parlato qui), ci si debba render conto che il posto fisso è un concetto del passato: il mondo moderno non è quello di 20 anni fa.

"L' indignazione, che fa i poeti, è completamente a al suo posto quando descrive questi inconvenienti [del sistema] o quando attacca gli apologeti dell'armonia che, nell' interesse della classe dominante, negano o velano questi inconvenienti; ma quanto poco essa aiuti l' analisi del caso particolare risulta già dal fatto che in ogni epoca della...

A che serve il genio della lampada? Può davvero risolvere problemi? La risposta è una, certa, indubitabile e categorica; la risposta è: "Dipende"!

Sento a volte parlare di qualcosa che - lo ammetto - fatico a capire. Mi capita di sentire espressioni del tipo: "Vorrei mollare tutto, vorrei che la società smettesse di condizionarmi: vorrei essere 'me stesso'".

A proposito di frasi fatte, di slogan imposti come mantra, eccone uno sulla bocca di tutti i cosiddetti "intellettuali" propinatici dai media della classe dominante: "Viviamo in un'era post-ideologica; è finita l'epoca delle ideologie".